Registrato alla Corte dei Conti il decreto riguardante il rifinanziamento del Fondo per le Nuove Competenze

Registrato alla Corte dei Conti il decreto riguardante il rifinanziamento del Fondo per le Nuove Competenze

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”4.16″ global_colors_info=”{}”][et_pb_row _builder_version=”4.16″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” global_colors_info=”{}”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”4.16″ custom_padding=”|||” global_colors_info=”{}” custom_padding__hover=”|||”][et_pb_text _builder_version=”4.18.1″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” hover_enabled=”0″ global_colors_info=”{}” sticky_enabled=”0″]

Lo strumento mira al sostegno della transizione digitale ed ecologica, con l’obiettivo di offrire ai lavoratori l’opportunità di acquisire nuove o maggiori competenze per meglio adattarsi alle nuove condizioni del mercato di lavoro.

L’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro sarà responsabile della gestione della misura e pubblicherà l’avviso che consentirà alle aziende di candidare i loro progetti.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.